A.S.D. SHINAN KARATE KAI

  • SimboloSH-1
  • 1310_Ingresso
  • 1310_Gara-regioni-ag
  • 1310_Gruppo1-g
  • 1310_Agonisti-New-s
  • 1310_Nere-small
  • 1310_Saluto-small
  • 1310_Stage-Goshindo-2009-
  • 1310_Stage-Goshindo-2007
  • 1310_Porta-dojo1

Azienda-Top Categoria: PalestreAzienda-Top Tag: Cultura, Gare, Karate, e Palestra

Profilo
Profilo
Foto
Mappa
Recensioni
Inserzione correlati
  • Attraverso la pratica del karate tradizionale, sotto la guida di un autentico maestro, l’individuo riceve la possibilità di migliorare ed ampliare le capacità fisiche e mentali indissolubilmente legate all’educazione tecnica ed etica.

    L’osservazione di un virtuoso stile di vita e lo sforzo nel coltivare un animo generoso e umile quanto risoluto e coraggioso sono il vero segreto di questa arte che considera lo seishin (l’energia spirituale sinonimo anche di rettezza morale) come la cosa più importante.

    Il karate è nato e si è sviluppato nell’isola di Okinawa nel sud del Giappone a partire dal 1600 influenzato notevolmente sia dalla cultura cinese del kung fu che da quella giapponese dei samurai.

    Nei primi anni del 1900 fu introdotto nei programmi di educazione fisica delle scuole di Okinawa e venti anni più tardi, grazie allo sforzo del M° Funakoshi, approdò in Giappone dove ebbe uno sviluppo notevole.

    Successivamente agli anni ’60 la Japan Karate Association inviò nei vari paesi del mondo un gruppo di maestri di altissima preparazione.

    Nel 1965 giunse in Italia il Maestro Hiroshi Shirai ed iniziò l’insegnamento in una propria scuola di Milano.

    Ben presto il valore del maestro permise la formazione di orga­nismi a livello nazionale che dopo innumerevoli metamorfosi oggi si sono composti in tre grandi strutture la F.I.K.T.A. Federazione Italiana karate tradizionale e disc. affini. F.I.S.I. Istituto Shotokan Italia riconosciuto ente morale e GOSHINDO ITALIA con nome e marchio registrati in esclusiva.

     

    LA DIREZIONE TECNICA

    La direzione tecnica, che rappresenta il punto di riferimento di tutti gli istruttori, è un compito di estrema responsabilità e competenza ed è affidata al maestro Roberto Benocci C.N. 5° dan.

    Egli inizia la pratica nel 1973 seguendo tutte le fondamentali tappe del karate senese.

    Sempre schierato dalla parte dell’autentica linea del Karate Tradizionale Nipponico, ha, con vigore, continuamente sottolineato i valori profondi che questa disciplina cerca di trasmettere ai suoi praticanti: “correttezza della pratica tecnica e approfondimento di tutte quelle capacità umane tendenti al miglioramento fisico e spirituale dell’ uomo”.

    Il costante ed assiduo lavoro, secondo tali linee, per lunghi anni, lo hanno portato ai vertici di questa disciplina, avendo così la possibilità di avere come insegnante diretto il maestro Hiroshi Shirai, massima autorità mondiale del karate tradizionale.

    La pratica sotto la guida di un così grande maestro lo ha portato ad un ulteriore miglioramento del livello tecnico, tanto da essere selezionato (dopo una serie di ragguardevoli risultati agonistici in campo nazionale ed internazionale) per far parte della nazionale italiana ai campionati europei W.k.s.a. 1992 svoltisi a Milano.

    Oltre alla direzione tecnica dell’Istituto Shinan Karate Kai, il maestro Benocci è membro della Commissione Tecnica Toscana e Nazionale F.I.K.T.A., Arbitro Nazionale e Docente dei Corsi Istruttori e Maestri FIKTA.

    L’altra colonna portante della Direzione Tecnica dell’Istituto Shinan è l’istruttore Laura Massai C.N. 5° dan, comincia la pratica nel 1978, vince i Campionati Regionali nel 1982 e nel 1991, nel 1985 prende parte alla gara Italia-Belgio, nel 1986 si diploma in Educazione Fisica presso l’Isef di Firenze.

    Specialista in autodifesa femminile, ha più volte esercitato la sua professionalità in corsi organizzati in seno ad associazioni private ed a amministrazioni pubbliche.

    Dopo anni di ricerche nell’ ambito del karate tradizionale, specifico per bambini, può vantare oggi un cospicuo numero di giovani allievi di ragguardevole livello e soprattutto correttamente introdotti nell’autentica dimensione tecnica ed etica delle arti marziali.

    Anch’essa allieva diretta del M° Hiroshi Shirai è attualmente membro del comitato Toscano F.I.K.T.A. (Federazione Italiana Karate Tradizionale e D.A.), e arbitro nazionale.

    Viale Toselli 110 SIENA

    Tel. 0577/280648

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Lascia una Recensione